Nella Città Con Gli Scrittori Che L’amarono

Tarquinia sollecita nei suoi visitatori emozioni improvvise, tanto più inaspettate quanto più cariche di significati esistenziali. Qui, per analogia, per contrasto o per insondabili meccanismi psicologici, possono emergere inaspettatamente grovigli di pensieri nascosti o sentimenti sui quali da tempo non si faceva luce.

 

continua a leggere...

Sull’onda di queste forti emozioni Marguerite Duras, la sensibile scrittrice francese, nel 1953, pose Tarquinia nel titolo di un’importante raccolta di lunghi racconti, che contiene anche “Moderato cantabile”, uno dei suoi pezzi più significativi.
Il libro è Les petits chevaux de Tarquinia. “I cavallini di Tarquinia”, la storia che dà titolo alla raccolta, si svolge per 162 pagine in un luogo fra Toscana e Liguria, dove qualcosa impedisce quasi di respirare e dove i platani muoiono senza che nessuno capisca il perché. Poi un’intuizione: bisogna muoversi, fare un viaggio, meglio, passare per Tarquinia a vedere i cavallini di una tomba etrusca che sono “belli come non si sa che cosa”. Ecco che allora tutto sembra rianimarsi e respirare, perché les petits chevaux de Tarquinia sono così arditi, allegri e pieni di vita che al solo pensarli tutti ricominciano a parlare di vacanze fatte, di notti fresche e di vento.
Invece Giorgio Bassani, una domenica dell’aprile 1957, “durante una di quelle solite gite di fine settimana di un gruppo di amici divisi in due automobili avviate verso l’ Aurelia ”visitò le necropoli da Cerveteri a Tarquinia e fu preso da una forte emozione evocativa, che lo riportò indietro negli anni, alla sua prima giovinezza ed al “suo” cimitero ebraico di Ferrara. “Mi si stringeva come non mai il cuore”, scrisse, e ne fece l’incipit del suo capolavoro, “Il giardino dei Finzi Contini”.

TITTA MARINI (1902-1980)

TITTA MARINI (1902-1980)

ALDOUS HUXLEY (1894 -1963)

ALDOUS HUXLEY (1894 -1963)

VINCENZO CARDARELLI (1887-1959)

VINCENZO CARDARELLI (1887-1959)

DAVID H. LAWRENCE (1885-1930)

DAVID H. LAWRENCE (1885-1930)

GEORGE DENNIS (1814-1898)

GEORGE DENNIS (1814-1898)

STENDHAL (1783 -1842)

STENDHAL (1783 -1842)

JEAN BAPTISTE LABAT (1663-1738)

JEAN BAPTISTE LABAT (1663-1738)

Il Fascino del Passato

GLI ETRUSCHI

GLI ETRUSCHI

TARCHNA, CORNETO, TARQUINIA

TARCHNA, CORNETO, TARQUINIA

Pianifica il tuo viaggio

ACCOGLIENZA TURISTICA

Dormire, Mangiare e Cosa Fare

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
resta aggiornate alle nostre novità