Museo Archeologico Tarquinese

Nel decennio 1950 – 1960 la Fondazione Lerici opera a Tarquinia scoprendo o riscoprendo numerose tombe dipinte. Naturalmente non tutte le tombe erano in condizioni ottimali quindi in alcune fu necessario distaccare i dipinti per preservarli dalla distruzione.

La tecnica adottata fu quella dello “strappo” dell’affresco.

Pianifica il tuo viaggio

ACCOGLIENZA TURISTICA

Dormire, Mangiare e Cosa Fare

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
resta aggiornate alle nostre novità