Scataglini

Si tratta della tomba dell’aristocratica famiglia tarquiniese degli Anina. La tomba venne fatta preparare dal capostipite della gens, Larth Anina, il quale fece dipingere, ai lati della porta di accesso verso l’interno della tomba, le figure di due demoni etruschi: Charun armato di martello e Vanth con una fiaccola in mano che usa per rischiarare il cammino delle anime verso l’Oltretomba.

Datazione: metà III secolo a.C.

Pianifica il tuo viaggio

ACCOGLIENZA TURISTICA

Dormire, Mangiare e Cosa Fare

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
resta aggiornate alle nostre novità